Un passo avanti per l’analisi grafologica dell’alfabeto armeno

Il libro “L’enigma dell’alfabeto armeno tra visione e realtà” curato da Enrica Baldi e pubblicato da Aracne Editrice, con interventi dei membri del Comitato Scientifico di “tenera mente – onlus” e altri esperti, è stato adottato nella bibliografia del prof. Alfredo Ancora per il corso “Educazione transculturale e diversity manager” nel Master “Diritto degli stranieri e politiche migratorie” all’Università degli studi di Milano Bicocca, Dipartimento di sociologia e ricerca sociale.

E’ un risultato importante per una ricerca che sembrava “di nicchia”, su un terreno che non era stato mai percorso prima: individuare le caratteristiche di un popolo analizzandone le lettere dell’alfabeto.

Di particolare interesse poi la proposta di un nuovo strumento per valutare il livello e la qualità dell’integrazione di giovani stranieri: a quattro giovani armeni  residenti in Italia si è chiesto di scrivere la medesima lettera, nello stesso momento e con la medesima penna, prima in armeno e poi in italiano. Le differenze riscontrate nelle specie e nei generi grafologici ha dato conto di come la personalità dello/a scrivente mutava a seconda che fosse nella sua “parte armena” o nella sua “parte italiana”. La nostra proposta è quella di adottare questo test anche in altre situazioni per la valutazione dell’integrazione di soggetti stranieri.

Cogliamo qui l’occasione per ringraziare quanti hanno partecipato alla stesura del libro e all’organizzazione del Seminario di cui esso è la trascrizione. E’ stata una gran bella impresa!

In anteprima ti invitiamo a leggere “Le sindromi della pace”

Tratto da: “Lettura grafologica dell’alfabeto armeno”, di Enrica Baldi, in L’enigma dell’alfabeto armeno tra visione e realtà. Aracne edizioni Roma 2017.

Indice LIBRO Enigma Alfabeto Armeno

Vedi anche:

L’enigma dell’alfabeto armeno a Milano e a Roma

L’alfabeto e l’anima armena: presentazione del libro

L’enigma dell’alfabeto armeno tra visione e realtà

Verso la commemorazione del Centenario del Genocidio degli Armeni

Seminario sulla lettura grafologia dell’alfabeto armeno

Per non dimenticare… Yerevan

Buon compleanno Yerevan!

Progetto Armenia

È possibile seguire tutte le risposte a questo articolo tramite il RSS 2.0 feed.

All contents copyright © tenera mente – onlus. All rights reserved. Theme design by Web-Kreation.